Villa Raiano

Villa Raiano

I Vingeti

La viticultura in Irpinia ha una storia antica. Si è sviluppata, geograficamente, lungo il corso di due fiumi che nascono entrambi dal massiccio Tuoro–Terminio dell’appenino meridionale, ma che si snodano su due differenti versanti. Sulle rive del fiume Sabato, che scorre sul versante Est, si trovano i comuni che compongono le due denominazioni a bacca bianca della provincia di Avellino: Il Fiano di Avellino docg e il Greco di Tufo docg. Mentre lungo le sponde del fiume Calore, che scorre sul versante Ovest, troviamo le denominazioni rosse, legate tutte all’uva Aglianico, Taurasi docg in primis. Noi abbiamo vigneti di proprietà in tutte le denominazioni di origine della provincia di Avellino. All’interno di esse abbiamo cercato vigne che ci potessero dare risultati qualitativamente alti ma molto diversi tra di loro. Crediamo, infatti, che la vera forza di questa terra è la differenza ed è questa caratteristica che cerchiamo di esaltare nelle nostre produzioni.
27 ettari di proprietà suddivisi tra i diversi vitigni.
Fiano di Avellino Docg
Greco di Tufo Docg
Taurasi Docg

la cantina

Costruita nel 2009, dal 1996 la produzione era svolta nei vecchi opifici dell’oleificio di famiglia nella frazione Raiano di Serino (AV), è il fulcro della nostra azienda. Una struttura perfettamente integrata nell’ambiente circostante, circondata da vigneti e boschi. In cima ad essa una terrazza panoramica che si affaccia su una meravigliosa vallata scolpita dal fiume Sabato che scende fiero dal Monte Terminio.